17/12/2021

UN LIBRO, UNA MOSTRA, TANTE STORIE

Lunedì 20 dicembre, alle ore 17.00, presso il Chiostro del Comune di Avigliano

Lunedì 20 dicembre, alle ore 17.00, presso il Chiostro del Comune di Avigliano, sarà presentata la mostra documentaria dal titolo La “Lucania confinaria” e il caso di Avigliano, organizzata e patrocinata dalla Fondazione Emanuele Gianturco.

L'allestimento propone un itinerario conoscitivo sui confinati e sulle confinate (per ragioni politiche o comuni) che, negli anni del regime fascista, furono costretti a scontare la propria condanna ad Avigliano. Il percorso espositivo prevede una carrellata di 25 profili biografici, redatti sulla base dei documenti provenienti dal fondo Questura di Potenza e conservati presso l’Archivio di Stato del capoluogo lucano.

L’evento sarà anticipato dalla presentazione del volume di Antonella Trombone, dal titolo Teresa Motta. Una bibliotecaria e un anno di vicende memorabili. Con lettere inedite di Francesco Barberi e Manlio Rossi Doria (1943-1949), [Rionero in Vulture, CalicEditori, 2020]; il presidente della Fondazione Emanuele Gianturco, Donato Verrastro, dialogherà con l’autrice, ripercorrendo protagonisti, contesti e vicende di una importante pagina di storia lucana dell’immediato secondo dopoguerra.

file disponibili per il download

cs ufficiale Fondazione Gianturco


autore: fondazionegianturco.it
visto da 282 utenti